Tra gioco e sport scopriamo il Karate

Nel Punto Luce Torre Maura di Save the Children venerdì 31 maggio
Daniela Cioccolo - 28 Maggio 2019

Dopo le notizie di cronaca che hanno fatto diventare tristemente famosa Torre Maura, per le proteste intorno alle destinazioni abitative delle strutture di accoglienza del Municipio VI, è ancora più importante sottolineare che -”Torre Maura è anche questo“- un insieme positivo di tante realtà associative che lavorano da decenni per il bene del territorio e dei cittadini senza distinzione d’età.

Venerdì 31 maggio si svolge presso il Punto Luce di Torre Maura (Via Walter Tobagi, 150) l’evento “Scopriamo insieme il karate”, che ha lo scopo di non disperdere le energie ed il tanto lavoro già svolto tra diversi partner in un’attenta fase progettuale di un precedente lavoro, che aveva la finalità di valorizzare al meglio il valore educativo dello sport sano.

Il rapporto che ha unito varie realtà territoriali, sportive, sociali ed educative, l’ “A.s.d. K Project Roma”, “La Via del Fare”, “Antropos” e “Save the Children Italia”, nasce dalla compartecipazione alla stesura del progetto redatto per il bando “Fratelli di Sport 2018”, indetto dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e dal CONI, che aveva come scopo aiutare a far praticare sport a ragazzi e bambini che non né avessero le concrete possibilità economiche.

La risposta ufficiale al progetto presentato non è mai arrivata , ma la “voglia di Fare e Far Fare Sport” non è mai passata e quindi, nel cercare un modo per continuare a collaborare anche in futuro, mettendosi a disposizione su progetti utili e concreti per i ragazzi, si è deciso di organizzare questa prima giornata aperta a tutti, per far conoscere il Karate sia a coloro che frequentano la struttura del Punto Luce, sia agli abitanti del quartiere. In un secondo momento quest’attività proseguirà, partecipando ad una lezione aperta in palestra, per  provare direttamente il significato di praticare una disciplina marziale, in un vero Dojo (= luogo dove si pratica e ci si educa).

Il “Punto Luce Save the Children” di Torre Maura, opera nel quartiere dall’aprile 2015 ed ha aderito molto volentieri a questa proposta ludico-sportiva, perché permetterà ai ragazzi di conoscere una nuova disciplina sportiva che ha un risvolto educativo molto importante, per dare una sempre più vasta possibilità di scelta ai ragazzi stessi, dopo aver provato in prima persona, di capire quali attività siano più adatte a loro e li divertano maggiormente, tra tutte quelle proposte e presenti nel loro ambito territoriale.

Da sempre l’offerta educativa di “Save the Children”, è attenta ai temi riguardanti  i sani stili di vita, il benessere fisico e mentale, l’alimentazione, lo studio e la scelta di approfondimento con questo momento dedicato al Karate, deriva dal fatto che questa specifica disciplina ha tutta una serie di elementi che la rendono particolarmente interessante dal punto di vista pedagogico ed anche in ogni età della vita.

È quindi particolarmente significativo che proprio in occasione di questo 2019, anno del centenario di “Save the Children” ed ancore di più a maggio, 4° anno di apertura a Roma del Punto Luce di Torre Maura, ormai struttura di riferimento consolidata per le famiglie del quartiere, si sia potuto organizzare un grande evento che parli di Sport Sano come significativo intervento educativo e sociale nel territorio della nostra periferia romana.

Soprattutto per le Associazioni “La Via del Fare” e “K Project Roma  è ovviamente un punto di orgoglio esser riusciti a coordinare tante diverse figure professionali in un progetto che valorizza tutti gli aspetti sociali dello sport, compreso lo sport paraolimpico su cui si lavora con professionalità specifiche per ogni tipologia di diverse abilità, ma è anche una grande opportunità per diffondere una grande disciplina, come quella del Karate e trovare magari talenti che possano ben figurare in future competizioni sportive.

Adotta Abitare A

Tutte le Associazioni proponenti, vi aspettano allora  negli spazi del Punto Luce Torre Maura, per questa divertente giornata dimostrativa di Sport per Tutti, per far conoscere gli aspetti meno noti di una disciplina marziale, con esercitazioni ed attività di gioco per ogni età e perché no, anche per i genitori o i fratelli più grandi che accompagneranno i bambini.

Appuntamento prima in Teatro dalle ore 16, con atleti giovanissimi ma più esperti, che praticano Karate da anni nelle diverse specialità e poi tutti insieme nell’area all’aperto, con i ragazzi della struttura e del quartiere, che sperimenteranno che si cresce e ci si educa, anche mentre ci si diverte a fare sport e ci aiutiamo a proteggere la nostra salute fisica e mentale.

Si ringrazia in particolare per la calorosa e concreta partecipazione alle attività dimostrative della specialità Kumite, il Maestro Andrea Torre ed il Team agonisti della “Asd Sports Connection Club” del Municipio VI.

 

Programma giornata “Scopriamo insieme il karate” (venerdì 31 maggio 2019) :

ingresso libero per tutti da Via Walter Tobagi, 150

 

Teatro del Punto Luce

Ore 16.00 – 17,30

  • presentazione del Progetto di “Sport per Tutti – Scopriamo insieme il Karate” e delle associazioni coinvolte;
  • dimostrazione dell’attività sportiva per le specialità di Kumite e Kata da parte di atleti esperti;
  • testimonianze di genitori di ragazzi che praticano karate;
  • domande e curiosità su un’antica disciplina.

 

Piazza all’aperto del Punto Luce

Ore 17.30 – 19,00

  • ritrovo con attività ludico ricreative, percorsi gioco e per la prova pratica delle attività dimostrate, aperte a bambini ed adulti.

 

Per qualsiasi informazione o richiesta di potete contattare direttamente il Punto Luce al numero 3270562879 o consultare la pagina Facebook “Punto Luce Torre Maura”.

 

 

Daniela Cioccolo

 

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti