Urban Art a Colli Aniene

Sabato 15 dicembre 2018 dalle 16.30 alle 19.30 artisti, giocolieri, performer per le vie del quartiere
Enzo Luciani - 10 Dicembre 2018

Urban Art è uno spettacolo diffuso, organizzato dal festival multidisciplinare Martelive e dalla Rete di Imprese Colli Aniene Tiburtino III, che coinvolge diverse vie e luoghi del quartiere di Colli Aniene a Roma.

Sabato 15 dicembre a partire dalle 16.30, artisti, giocolieri, performer, in una parola busker, porteranno la loro arte e la loro creatività a grandi e piccini con l’obiettivo di animare di magia i luoghi che abitiamo, ma che con troppa facilità trascuriamo.

Un evento questo che è soprattutto un invito alla bellezza e al sogno!

I luoghi interessati

– Via Meuccio Ruini
– Viale Battista Bardanzellu
– Largo Nino Franchellucci
– Via Edoardo d’Onofrio
– Viale Palmiro Togliatti 1471
– Viale Sacco e Vanzetti 112
– Via Grotta di Gregna

La rete di imprese Colli Aniene Tiburtino III

La Rete è un collettore di 101 imprese commerciali e artigianali di Colli Aniene e Tiburtino III nata con l’obiettivo di promuovere, rivitalizzare e rigenerare i quartieri.

Il programma

16:30 – 17:30
LABORATORIO ASSOCIAZIONE CATAPULTA – Via Meuccio Ruini

17:30 – 18:30
DANIELA CARDELLINI (Spettacolo eccentrico di giocoleria) – Viale Battista Bardanzellu

17:30 – 18:30
FOLLOW THE SUN (equilibrismo) – Via Meuccio Ruini

17:30 – 18:30
NUVOLA GIROVAGA tra magia e bolle di sapone – Largo Nino Franchellucci

17:30 – 18:30
STEFANO ZACCHI in Swing Box (giocoleria e musica) – Via Edoardo D’Onofrio

17:30 – 18:30
ANDREA SIECOLA – musica – Viale Palmiro Togliatti 1471

17:30 – 18:30
EDUARDO RICCIARDELLI – teatro – Viale Sacco e Vanzetti 215

17:30 – 18:30
DUO ESPERANTO – spettacolo fiabesco – Viale Sacco e Vanzetti 112

17:30 – 18:30
CHRISTIAN MUELA- suonatore di didgeridoo – Via Grotta di Gregna

18:30 – 19:30
Lucignolo il Mangiafuoco – Viale Battista Bardanzellu

18:30 – 19:30
Teatro con PASQUALE PASSARETTI – Largo Nino Franchellucci

18:30 – 19:30
WARNER CIRCUS – Spettacolo di giocoleria – Via Edoardo D’Onofrio

18:30 – 19:30
LA COMPAGNIA AMORUA – Spettacolo di danza e acrobatica sui trampoli- Viale Palmiro Togliatti 1471

18:30 – 19:30
Donatiello – Viale Sacco e Vanzetti 215

18:30 – 19:30
Mago Lapone – Viale Sacco e Vanzetti 112

Le postazioni e gli artisti

POSTAZIONE 1 – Via Meuccio Ruini

LABORATORIO ASS.NE CATAPULTA dalle 16.30 alle 17.30

FOLLOW THE SUN

Mr. Kappa è un uomo in fuga dal circo, e la sua storia ingarbugliata si incontra con quella di una donna sospesa nel tempo. Una vicenda romantica tra danza e equilibrismo. Dalle 17.30 alle 18.30.

POSTAZIONE 2 – Viale Battista Bardanzellu

DANIELA CARDELLINI

DANI E LA GIOCOLERIA (spettacolo eccentrico di giocoleria e clownerie)

Dal suo baule sbucano un’infinità di attrezzi, giochi, gag e tutto il necessario per inscenare la realizzazione di quel desiderio troppo aspettato. Dani è un’Eccentrica Donna Giocoliera, attenta al suo sorriso fortemente contagioso per il pubblico, ci farà ridere, applaudire, innamorare con palline, capriole, clave, salti, cappelli e fuochi.

Lo spettacolo porta in scena il gioco in tutte le sue forme, dalla classica giocoleria circense al gioco clownesco di sintonia, ascolto e coinvolgimento con il pubblico. Dalle 17.30 alle 18.30.

LUCIGNOLO

Spettacolo basato sul Fuoco e sulle sue declinazioni quanto a strumenti e movimento, contatto e manipolazione. La musica crea l’unione di una sequenza ininterrotta di numeri che hanno come cooprotagonisti il performer e la fiamma in un unico movimento armonioso, lasciando ampio respiro alle sensazioni che il rischio e la morbidezza dei movimenti richiama. Spettacolo volutamente senza parole, per lasciare libertà di fluire alle sensazioni dello spettatore. Dalle 18.30 alle 19.30. 

POSTAZIONE 3 – Largo Nino Franchellucci

NUVOLA GIROVAGA

Petite, le nuvole sono fatte dei nostri sogni, uno spettacolo divertente e poetico, con uno strano e buffo personaggio e le sue mille bolle di sapone. Dalle 17.30 alle 18.30

PASQUALE PASSARETTI

MAB A’ JANARA

Tratto da “Romeo e Giulietta” di W. Shakespeare di e con Pasquale Passaretti produzione: Etérnit / Lunarte

Il monologo di Mercuzio sulla levatrice delle fate è sicuramente uno dei momenti più suggestivi di “Romeo e Giulietta”. Mab ha moltissimi punti in comune con la Janara, creatura fantastica appartenente alla cultura popolare campana. Entrambe sono solite di notte accanirsi contro gli sventurati dormienti facendo ricorso a svariati sortilegi magici.

Partendo da queste somiglianze, il monologo shakespeariano viene riscritto e tradotto nel dialetto casanovese assumendo una dimensione popolare e quindi familiare. Dalle 18.30 alle 19.30.

POSTAZIONE 4 – Via Edoardo D’Onofrio

STEFANO ZACCHI

SWING BOX

Swing box è uno spettacolo adatto a tutte le età, per grandi e piccini, uno spettacolo poliedrico con tanta giocoleria, musica e contatto con il pubblico.

Dovrebbe essere un normale spettacolo di strada ma a un certo punto un “imprevisto” rende tutto più difficile… ma anche più divertente!!

Non posso più parlare e faccio solo suoni e beat box… e da quel momento si instaurano vari giochi musicali con il pubblico e non, fino a trovare la svolta finale… dalle 17.30 alle 18.30.

WARNER CIRCUS

SPETTACOLO DI GIOCOLERIA

Ispirato alle eleganti atmosfere dell’Art Noveau l’artista presenta uno spettacolo che coniuga virtuosismo e sorriso, leggerezza e dinamica, in un susseguirsi di colpi di scena, capaci di donare allo spettatore allegria e maraviglia. Cerchio e sfera sono gli elementi che l’artista porta in scena tra variopinte giocolerie in equilibrio giroscopico.

L’aspetto autoironico non abbandona mai il giocoliere durante l’intera performance, che si sviluppa in un alternarsi di situazioni comiche e in un crescendo di fantasmagorie volanti. Dalle 18.30 alle 19.30. 

POSTAZIONE 5 – Viale Palmiro Togliatti 1471

ANDREA SIECOLA dalle 17.30 alle 18.30

LA COMPAGNIA AMORUA

LA REVUE DES COULEURS (Spettacolo di danza e acrobatica sui trampoli)

Ballerine frizzanti e colorate travolgono il pubblico tra maliziosi charleston e scatenati rock’n’roll, con acrobazie e giochi di trampoli. Gli spettatori restano stupiti dalle audaci evoluzioni che sfidano la legge di gravità, dalla comica suspance e dal travolgente ritmo delle musiche delle Big Band. Una rivisitazione divertente e stravagante di danze e balletti ad altezze inconsuete per un susseguirsi di evoluzioni ed emozioni in cui le artiste faranno perdere al pubblico l’orientamento.

dalle 11.00 alle 12.00 – Mercato Rionale (viale Sacco e Vanzetti – Via Grotte di Gregna)

dalle 18.30 alle 19.30

POSTAZIONE 6 – Viale Sacco e Vanzetti 215

EDUARDO RICCIARDELLI

La piece, prodotta da Teatraltro racconta di una compagnia scalcagnata che, alla ricerca della fama, intraprende un lungo viaggio verso Parigi, con l’ambizione di recitare alla corte del Re Sole, uomo che si dice non ridesse mai.

Alla guida Capitan Fracassato, che narra i sacrifici delle sventurate notti dei suoi compagni e le numerose insidie che il viaggio ha loro riservato. La fame, il denaro e l’amore sono i temi fondamentali sui quali si costruisce il canovaccio di un racconto comicissimo che ruota intorno ai personaggi fissi propri della Commedia dell’Arte: Zanni, Arlecchino, Pulcinella, il Dottore, il Capitano Matamoros e, infine, l’Innamorata. Dalle 17.30 alle 18.30.

DONATIELLO dalle 18.30 alle 19.30.

POSTAZIONE 7 – Viale Sacco e Vanzetti 112

DUO ESPERANTO

CANTO DELLA RUTA

Il Canto della ruta narra della notte delle streghe, quando spiriti goliardici si risvegliano per incantare le erbe simbolo della notte di San Giovanni, come la ruta. Uno spettacolo fiabesco che attinge al folklore medievale e alla narrazione dell’impresa cavalleresca, ribaltandone il senso profondo. I due performer interpretano, alternandoli, quattro personaggi dando vita alla storia: due spiriti buffoneschi che attingono alla magia del fuoco, che si scontrano con un coraggioso giovane alla ricerca di una dama scomparsa, forse una strega, rapita mentre raccoglieva erbe intrise di rugiada. Ma non sarà la rabbia e la forza del cavaliere a risolvere la trama, bensì l’incanto del fuoco e l’amore che lega i due giovani. Sarà la magia della ruta, nello spettacolo il fuoco, resa magica dalle arti della giovane liberata a unire nuovamente i due amanti. Dalle 17.30 alle 18.30.

MAGO LAPONE

“Il magico poeta, senza tempo surreale, suonatore di organetto tra le nuvole dei colori della fantasia dipingo il mio vestito per sorridere alla vita, un respiro verso le note del ritmo passionale, surreale e originale nel mio unico “Varietà”, dallo stile magico del suonatore di dolcezza.” Bolle di sapone, musica, circo surreale a cura del poeta, mago, clown Lapone. Dalle 18.30 alle 19.30.

POSTAZIONE 8 – Via Grotte di Gregna

CHRISTIAN MUELA

Suonatore di didgeridoo dal 2003, musicista e ricercatore del suono che utilizza strumenti primitivi in linguaggi musicali contemporanei. Oltre a occuparmi di insegnamento di didgeridoo, suono e produco musica collaborando con diversi musicisti in progetti come Shamanic, Ohm Sweet Ohm, Primitive Field, Djanggawul, Thumb. Dalle 17.30 alle 18.30.

POSTAZIONE 9 – Mercato Rionale

LA COMPAGNIA AMORUA

LA REVUE DES COULEURS (Spettacolo di danza e acrobatica sui trampoli)

Ballerine frizzanti e colorate travolgono il pubblico tra maliziosi charleston e scatenati rock’n’roll, con acrobazie e giochi di trampoli. Gli spettatori restano stupiti dalle audaci evoluzioni che sfidano la legge di gravità, dalla comica suspance e dal travolgente ritmo delle musiche delle Big Band. Una rivisitazione divertente e stravagante di danze e balletti ad altezze inconsuete per un susseguirsi di evoluzioni ed emozioni in cui le artiste faranno perdere al pubblico l’orientamento.

Dalle 11.00 alle 12.00 – Mercato Rionale (viale Sacco e Vanzetti – Via Grotte di Gregna)
Dalle 18.30 alle 19.30 – Viale Palmiro Togliatti 1471


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti