Sport Incontro tutto per lo sport

Viale Palmiro Togliatti, una pericolosa savana inurbana

Vergognoso stato di degrado dei marciapiedi e impossibilità per i pedoni di utilizzarli in sicurezza. Il video
Alessandro Moriconi - 25 Maggio 2021

Ieri sera in occasione del Servizio sulla protesta dei rottamatori sulle vestigia archeologiche dell’Acquedotto Alessandrino, alcuni cittadini presenti ci segnalavano lo stato di degrado dei marciapiedi di viale Togliatti e dell’impossibilità per i pedoni di utilizzarli in sicurezza.

Confessiamo di aver manifestato una certa incredulità alla segnalazione e stamattina, come è nostra abitudine siamo andati a verificare e documentare quello che ci era sembrata una esagerazione.

Altro che esagerazione! Blocchi di travertino rotti accatastati sui marciapiedi e sostituiti con gettate di cemento, immondizia ovunque e tanti profilattici usati, il segno inequivocabile che si consuma direttamente sul posto (una sorta di sesso a km 0).

E poi ancora cespugli di polloni e rami dei tigli non potati che creano difficoltà anche a percorrere in posizione eretta ciò che resta di agibile nei marciapiedi.

Interverrà qualcuno a fare manutenzione?

Ne dubitiamo, visto il silenzio assordante che segue ad ogni nostro reportage.

Noi comunque, documentiamo, protestiamo e non ci rassegniamo a una città precipitata nel degrado.

Il video

https://www.facebook.com/watch/live/?v=232764458180650&ref=search


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti