Covid-19, 12 ottobre: a Roma 158 casi e in tutto il Lazio 395

"E’ in corso una riorganizzazione della rete ospedaliera per rispondere all’andamento della curva epidemiologica che è sotto controllo, ma ora non bisogna abbassare l’attenzione". Aperti 6 nuovi drive in nel Lazio
Enzo Luciani - 12 Ottobre 2020

“Su circa 14 mila tamponi, un vero record per la domenica, oggi nel Lazio si registrano 395 casi e 8 decessi (di cui 5 sono recuperi di notifiche) e 107 guariti.

E’ in corso – ha dichiarato l’assessore alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato – una riorganizzazione della rete ospedaliera per rispondere all’andamento della curva epidemiologica.
Finora l’attività di tracciamento e l’assistenza ospedaliera stanno consentendo di avere l’epidemia sotto controllo e con uno dei più bassi tassi di letalità a livello nazionale. Ma ora non bisogna abbassare l’attenzione e rispettare le regole del distanziamento”.

Record di contagi nelle 24 ore all’interno della regione

Viene sfiorata la soglia psicologica dei 400 contagi giornalieri nel Lazio; mai così tanti. Invece il dato di Roma non supera il record registrato ieri.

I numeri del Covid-19 nel Lazio

Mettendo a confronto i numeri ad oggi con quelli di quattro settimane fa si può notare un raddoppio degli attuali positivi e delle persone in isolamento domiciliare. Si stanno ripopolando lentamente le terapie intensive (78) che si erano praticamente svuotate (erano solo 17).
I deceduti sono 99.
La media dei nuovi contagi in queste 4 settimane è stata di 250 al giorno contro solo 60 guariti (per un saldo negativo quotidiano di 190 attuali positivi).

Attuali casi positivi 10122 (+5266 rispetto a lunedì 14 settembre)

Ricoverati 927 (+517)

In terapia intensiva 78 (+61)

Isolamento domiciliare 9117 (+4648)

Deceduti 984 (+99)

Guariti 9179 (+1656)

Totale casi 20285 (+6981)

Asl Roma 1: 72 casi e 3 decessi

Nella Asl Roma 1 sono 72 i casi nelle ultime 24h e si tratta di trenta casi con link familiare o contatto di un caso già noto.
Si registrano tre decessi di 64,81 e 88 anni con patologie.

Asl Roma 2: 65 casi

Nella Asl Roma 2 sono 65 i casi nelle ultime 24h e si tratta di ventidue casi con link familiare o contatto di un caso già noto e tredici i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale.

Asl Roma 3: 21 casi

Nella Asl Roma 3 sono 21 i casi nelle ultime 24h e si tratta di tredici contatti di casi già noti e isolati e due i casi di rientro dalla Francia.

Asl Roma 4: 23 casi

Nella Asl Roma 4 sono 23 i casi nelle ultime 24h e si tratta di undici contatti di casi già noti e isolati e tre i casi su segnalazione del medico di medicina generale.

Asl Roma 5: 53 casi e 1 decesso

Nella Asl Roma 5 sono 53 i casi nelle ultime 24h e si tratta di ventuno contatti di casi già noti e isolati.
Si registra un decesso di 80 anni con patologie.

Asl Roma 6: 29 casi e 2 decessi

Nella Asl Roma 6 sono 29 i casi nelle ultime 24h e si tratta di sedici contatti di casi già noti e isolati.
Si registrano due decessi di 83 e 94 anni con patologie.

Asl Frosinone: 30 casi

Nella Asl di Frosinone si registrano trenta casi e si tratta di ventisette contatti di casi già noti e isolati e tre i casi individuati in fase di pre-ospedalizzazione.

Asl Latina: 42 casi e 1 decesso

Si registrano 42 nuovi casi positivi, distribuiti nei Comuni di Aprilia (13), di Cisterna di Latina (5), di Cori (8), di Formia (2), di Latina (7), di Pontinia (1), di Sermoneta (1), di Sezze (1), di Sonnino (3) e di Terracina (1).
Si è registrato il decesso di un paziente, residente nel Comune di Norma.

Asl Viterbo: 36 casi

36 casi accertati di positività al COVID-19: 15 a Viterbo, 5 a Vetralla, 3 a Capranica, 2 a Bassano Romano, 2 a Nepi, 2 a Valentano, 1 ad Acquapendente, 1 a Tarquinia, 1 a Fabrica di Roma, 1 ad Oriolo Romano, 1 a Tuscania, 1 a Monterosi, 1 ad Ischia di Castro.
Dei casi odierni, 19 presentano un link epidemiologico con casi precedentemente accertati e già isolati, 10 sono collegati a tamponi eseguiti per sintomatologia, 3 sono collegati a tamponi eseguiti a seguito di un esame post sierologico, 3 sono collegati a tamponi eseguiti a seguito di un test antigenico, 1 è collegato a un tampone eseguito per un accesso in Pronto soccorso.
35 stanno trascorrendo la convalescenza nel proprio domicilio, 1 è attualmente ricoverato presso il reparto di Malattie infettive di Belcolle.
4 pazienti sono stati dichiarati guariti: 2 a Viterbo, 1 a Vetralla e 1 a Nepi.
337 i tamponi effettuati nelle ultime 24 ore.

Asl Rieti: 25 casi

All’esito delle indagini eseguite nelle ultime 24 ore si registrano 25 nuovi soggetti positivi al test Covid 19.
Rieti 13 casi: ragazzo 13 anni, donna 25 anni, uomo 21 anni, donna 52 anni, uomo 45 anni, uomo 55 anni, donna 76 anni, uomo 39 anni, uomo 60 anni, uomo 52 anni, donna 20 anni, uomo 32 anni, donna 50 anni, cluster già noti e isolati.
Cantalupo Sabina 3 casi: donna 88 anni, uomo 59 anni, donna 55 anni, cluster già noti e isolati.
Poggio Moiano: donna 20 anni, cluster già noto e isolato.
Tarano: donna 38 anni, cluster già noto e isolato.
Castel S. Angelo: ragazzo 15 anni, cluster già noto e isolato.
Fara in sabina: uomo 52 anni, ragazzo 15 anni, cluster già noti e isolati.
Cittaducale: uomo 38 anni, cluster già noto e isolato.
Stimigliano: uomo 31 anni, donna 18 anni, cluster già noti e isolati.
Roccasinibalda: uomo 88 anni, ricoverato presso Malattie infettive OGP Rieti.
Contatti in sorveglianza domiciliare: 355
Soggetti usciti dalla sorveglianza domiciliare: 12
Guariti: 1 uomo di Rieti e 1 donna di Torri in sabina.
Totale positivi in provincia di Rieti: 214
Nelle ultime 24 ore presso il drive-in della Asl di Rieti sono stati eseguiti 70 tamponi nasofaringei.

I dati dei giorni scorsi

Dove fare i test antigenici rapidi dai privati a Roma, Viterbo, Rieti, Frosinone e Latina

Elenco redatto secondo l’accordo tra Regione Lazio e le associazioni di categoria

Drive In

Due nuove postazioni Asl Roma 1

Due nuove postazioni drive in, realizzate in collaborazione con l’Ospedale “Cristo Re”(per test antigenici, percorso pedonale) e con l’IRCCS IDI (per tamponi nasofaringei con metodo molecolare, percorso misto, sia pedonale che con auto).
L’accesso è solo su invito della ASL Roma 1, rivolto ai cittadini indirizzati dal Servizio di Igiene e Sanità Pubblica (SISP).

Nuovo Drive in Ladispoli

Drive in a Ladispoli, Via Aurelia km 41500, parcheggio Casa della Salute di Ladispoli Asl Roma 4

Nuovo Drive in Guidonia

Aeroporto di Guidonia a partire dalle 14:00, Via Roma Asl Roma 5

Nuovo Drive in Tarquinia

Drive in a Tarquinia, Viale Igea 1 Asl Virerbo

Nuovo Drive in Gaeta

Drive in a Gaeta, Via Salita Cappuccini snc Asl di Latina

Sulla app Salute Lazio è disponibile l’elenco geolocalizzato dei drive-in della Regione Lazio dove si eseguono i test per il COVID-19.

Link all’app Salute Lazio per Android e link all’app Salute Lazio per App Store.

Tamponi antigenici rapidi per i bambini al San Camillo Forlanini

Da domani 13 ottobre sarà attivo dalle ore 8.30 alle ore 19.00 il servizio di esecuzione di tamponi (antigenici rapidi) dedicato a pazienti di età pediatrica (0-16 anni) presso la Struttura Aziendale in via Ramazzini 66/68.
Prenotare al numero 800909648, numero attivo dalle ore 8 alle ore 18 dal lunedì al venerdì ed il sabato dalle 8 alle 13.
Il servizio di esecuzione sarà attivo da lunedì a sabato, dalle ore 8.30 alle ore 19. Domenica chiuso.
La prenotazione potrà essere effettuata solamente se si è in possesso di ricetta medica.
Alla postazione di prelievo si accede esclusivamente a piedi.
Ciascun paziente pediatrico potrà essere accompagnato da un solo adulto.

Da ieri monitoraggio quotidiano dei tempi d’attesa ai Drive in.

Situazione delle auto in coda alle ore 14 del 12 ottobre:
Asl Roma 1:
Labaro 79, San Giovanni 42 (e 68 persone in fila al drive in pedonale), Santa Maria della Pietà 76
Asl Roma 2:
Togliatti 114, Odescalchi 70, Campus Biomedico 47, Istituto Zooprofilattico 110, Santa Lucia Ardeatina 10
Asl Roma 3:
Forlanini 60, Casal Bernocchi 30, parcheggio lunga sosta Fiumicino 54
Asl Roma 4:
Capena 20, San Paolo 43, Bracciano 0, Ladispoli 10
Asl Roma 5:
Aeroporto di Guidonia aperto alle 14, Colleferro 42, Palombara Sabina 29, Centro Agroalimentare, 47

Il sovraffollamento dei drive-in per i test Covid, le attese, le soluzioni previste

Intervista al dr. Valerio Mogini referente della Croce Rossa Italiana

Ottobre mese prevenzione contro il tumore al seno

Ottobre è il mese della prevenzione contro il tumore al seno: se hai tra i 45 e i 49 anni prenota una mammografia gratuita.

Le mappe dei contagi nei quartieri del III, IV e V municipio di Roma

La mappa dei contagi nel Municipio III (aggiornata al 5 ottobre)

La mappa dei contagi nel Municipio IV (aggiornata al 5 ottobre)

La mappa dei contagi nel Municipio V (aggiornata al 5 ottobre)

La mappa dei contagiati nel Lazio e nei Municipi di Roma

Le mappe sono realizzate dal SERESMI e rappresentano l’incidenza cumulativa dei contagi da Covid-19 nei Comuni del Lazio e nei Municipi e quartieri di Roma in rapporto al numero dei residenti dei singoli territori.

Le mappe sono aggiornate settimanalmente (il martedì), per consentire il consolidamento dei dati. Quelle visibili oggi sono riferite ai dati complessivi registrati fino al 5 ottobre. A quella data il tasso di diffusione ogni 10mila abitanti a Roma città era 30.29 (8.703 casi dall’inizio dell’emergenza).

La mappa interattiva sulla diffusione del Covid-19 in Italia

In versione mobile e in versione desktop.

I dati vengono aggiornati giornalmente alle ore 18, in contemporanea alla conferenza stampa che viene trasmessa attraverso i canali social del Dipartimento della Protezione Civile.

La mappa sulla diffusione mondiale

La mappa con la situazione mondiale dell’infezione da Coronavirus COVID-19 realizzata dalla Johns Hopkins University.

Versione per pc

Versione per smartphone e tablet


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti