“Tor Sapienza Cento anni e non li dimostra” di Giovanni Fornaciari

Redazione - 27 Ottobre 2022

Su Radio Giano Public History nasce un nuova rubrica dedicata al Centenario della fondazione di Tor Sapienza di Roma, in cui i cittadini che desiderano lasciare una testimonianza storica, curiosità, aneddoti su fatti o personaggi accaduti nel nostro quartiere saranno i benvenuti.

“Racconta la tua storia” è il progetto di GIANO Public History APS. Gli abitanti di Tor Sapienza saranno invitati ad aprire i cassetti delle scrivanie di casa, a spulciare nei bauli dei ricordi e a spolverare gli album di famiglia alla ricerca di fotografie, cartoline, filmati, disegni, oggetti che rappresentano tracce del proprio passato, ma anche della storia del quartiere.

I materiali saranno visionati da una équipe di esperti che si occuperà di selezionarli, catalogarli, produrne eventuale copia digitale e predisporli alla conservazione. Il patrimonio raccolto andrà a costituire un Centro di Documentazione del territorio, realizzato con le persone che lo abitano, presso la Biblioteca “Lorenzo Lodi” PH. Contattaci al 351 892 1867

Nel frattempo Giovanni Fornaciari, presidente di TS IdeE OdV presenta le iniziative culturali e ludiche del Centenario.

Negli ultimi anni diversi quartieri di Roma hanno spento le 100 candeline, qualche nome Flaminio, Settecamini, Garbatella, Appio Latino, Centocelle, ora il fermento dei festeggiamenti sta per coinvolgere gli abitanti di Tor Sapienza.

Il 20 maggio 2023 saranno i cento anni dalla fondazione del quartiere cresciuto nel quadrante est della capitale dopo che il suo fondatore Michele Testa un ferroviere molisano antifascista, creò la “Cooperativa Tor Sapienza dell’Agro Romano“, realizzando prima 25 abitazioni economiche, quindi un altro centinaio. La borgata fu poi inaugurata dopo essere stata costruita regolarmente ed attrezzata di una scuola, una farmacia ed una condotta medica.

Servizi Funebri Moretti

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti