Taglio del nastro per il Parco “Tutti insieme” alla Tenuta della Mistica

E’ il primo Parco multiattività in Italia totalmente accessibile ai diversamente abili. All’inaugurazione presenti, oltre al Presidente del V municipio Palmieri, Neri Marcorè, Fabrizio Frizzi e i cantanti Luca Barbarossa, Marco Masini, Niccolò Fabi
di Ambra Di Chio - 9 Giugno 2014

Domenica 8 giugno 2014, nella incantevole cornice della Tenuta della Mistica, si è svolta l’inaugurazione del Parco “Tutti insieme”. Si tratta di una grande area verde che ospita al suo interno una serie di impianti sportivi e ricreativi, completamente accessibili anche da parte di coloro che presentano difficoltà motorie, tra cui: un parco giochi per bambini, un campo minigolf da 18 buche (omologato per le competizioni ufficiali), un biolago ed un’area picnic.

DSCN6434Si tratta del primo parco italiano a presentare queste caratteristiche e la sua realizzazione si deve alla Fondazione Parco della Mistica Onlus che è costituita da 4 realtà: l’Associazione Nazionale Italiana Cantanti, la Fondazione Capitano Ultimo, il Consorzio di Cooperative Sociali Tiresia e la Cooperativa Sociale Maia. “Insieme all’Associazione Capodarco che è un nostro Partner, abbiamo avuto la possibilità di dar vita ad un progetto di riqualificazione di quest’area che si estende su una superficie di 27 ettari” ha commentato Marco Conte, uno dei responsabili della Fondazione Parco della Mistica, coadiuvato da Alfredo Tognetti.

Da sinistra, Teresa Comentale e Anna Badera

Il nostro giornale, alle 9 in punto, ha avuto il privilegio di assistere alla prima partita ufficiale di minigolf sul nuovo campo, cui hanno dato vita le giovani Anna Bandera del GSP di Cusano Milanino (numero 6 al mondo nella sua categoria e campionessa italiana nel 2009 e nel 2010) e Teresa Comentale dell’M.C. di Pompei. La prima delle quattro manche si è conclusa a favore della Bandera per 24 a 43 (vince chi fa meno errori).

DSCN6455Subito dopo sono iniziate le altre sfide che hanno visto coinvolti per circa 4 ore, oltre ai Club già nominati anche due squadre dell’MC Follonica. Il torneo di minigolf ha registrato questo risultato: 1^ Classificato Assoluto e categoria Donne Anna Bandera (Minigolf Cusano); 1^ Classificato Uomini Stefano Piccini (Minigolf Amatese) e 1^ Classificata categoria Squadre Minigolf Follonica. Prima del primo colpo di mazza era intervenuto brevemente l’instancabile regista della Festa Marco Conte che ha ringraziato gli atleti intervenuti e ha pronosticato un incontro internazionale nel prossimo anno.

Barbarossa (a sin) e Marcorè al bigliardino

Barbarossa (a sin) e Marcorè al bigliardino

Bonanno (a sin) e Frizzi

Bonanno-Cassanelli (a sin) e Frizzi

All’iniziativa è intervenuto anche il presidente della Federazione paralimpica italiana calcio balilla Francesco Bonanno (campione del mondo in carica) e Fabio Cassanelli (compagno di doppio assieme a Bonanno già 5 volte campioni del mondo).

Alla cerimonia del taglio del nastro rosso, oltre al Presidente del V municipio Giammarco Palmieri, hanno preso parte alcuni nomi importanti del mondo dello spettacolo che hanno portato i saluti della Nazionale Italiana Cantanti: Luca Barbarossa, Marco Masini, Niccolò Fabi, Neri Marcorè, Fabrizio Frizzi, Andrea Perroni. A spiegarci il ruolo svolto dalla Nazionale Italiana Cantanti, nell’ambito di questo progetto, è stato il suo Presidente Luca Barbarossa: “In questi anni abbiamo sempre offerto il nostro contributo ad Associazioni benefiche.

Per la prima volta, abbiamo deciso di utilizzare una parte degli incassi derivanti dalle “Partite del cuore” per mettere in piedi una realtà gestita direttamente da noi. Come suggerisce il nome stesso, si tratta di un parco nato per accogliere tutti senza nessuna forma di discriminazione. Il mio desiderio sarebbe quello di veder realizzato in questo spazio un anfiteatro che potrebbe ospitare, durante la stagione estiva: spettacoli teatrali, concerti e proiezioni cinematografiche all’aperto”.

palmieriInoltre la Tenuta della Mistica è legata ad altri interessanti progetti, come quello di agricoltura sociale che è stato promosso dal Consorzio di Cooperative Sociali Tiresia con l’intento di favorire l’inclusione sociale di ragazzi diversamente abili che si occupano di gestire una serra presente in quest’area.

Nel corso della giornata si sono svolte numerose attività dedicate ai bambini, come ad esempio quelle realizzate dall’Associazione “Una zampa per sorridere” che è nata su impulso di 5 ragazze per diffondere la pratica della Pet Therapy, vale a dire un sistema terapeutico basato sull’interazione con gli animali. “Noi operiamo principalmente nelle scuole” -spiega il Presidente Valentina Pagliaccia- “con una serie di progetti educativi che si rivelano utili soprattutto per i bambini diversamente abili, in quanto favoriscono il loro processo di integrazione all’interno del gruppo classe”.

DSCN6587

Da sinistra: Neri Marcorè, Luca Barbarossa, Niccolò Fabi, Marco Masini e Fabrizio Frizzi

I più piccoli hanno potuto partecipare anche ai laboratori organizzati dalla “Parole di Lulù”, una Fondazione che è stata fondata nel 2010 da Niccolò Fabi e Shirin Amini. Ed è proprio alla memoria di Lulù (un vezzeggiativo che sta per Olivia, la figlia del cantante prematuramente scomparsa all’età di appena due anni a causa di una meningite fulminante) che è stato dedicato il Parco “Tutti insieme”.

Ricordiamo che l’ingresso al Parco “Tutti insieme” è libero e questo spazio sarà aperto al pubblico dal martedì al venerdì dalle ore 16:00 alle ore 21:00 e nelle giornate di sabato e domenica dalle ore 09:00 alle ore 23:00. Per maggiori informazioni, è possibile consultare il sito www.minigolf-mistica.it oppure contattare telefonicamente il numero 333 8044804.

Al Parco si accede da via Tenuta della Mistica, una traversa della via Prenestina, superata via di Tor Tre Teste per chi viene dal Centro, subito dopo il civico 942 oppure dalla uscita 18 Prenestina/Centro del GRA per chi viene da fuori Roma o si serve del GRA.

Macelleria Colasanti

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti